ITIS "E. DIVINI" San Severino Marche

(Istituzione scolastica inclusa tra i Collaboratori dell'IHMC,
Institute for Human and Machine Cognition, University of West Florida)
 

FORMAZIONE CMAP  
STRUMENTI PER INSEGNARE, STUDIARE, COMUNICARE

Mappa del Corso di formazione 2005 "Cmap2" sul linguaggio concept mapping

FORUM per ogni problema sul concept mapping

Most Frequently Asked  Question:  "A cosa serve fare mappe concettuali?!?"
Per chi non è logorato dal dubbio, ecco un piccolo esempio
:
WorldWideMaps

Forse c'è qualcuno nel mondo che le sta facendo in questo momento? clicca qui

 

Prima formazione Cmap_1 2003/04 e download materiali

Formazione CMAP_2
2 marzo - 21 aprile 2005:
 

  TUTTO ALLA MAPPA INDICE

DATE GRUPPO A
merc. 02 marzo
merc. 09 marzo
merc. 30 marzo
merc. 20 aprile

 


ore 16 - 19

DATE GRUPPO B
merc. 02 marzo
mart. 15 marzo
giov. 07 aprile
giov. 21 aprile
Il corso in presenza ha interessato 8 istituti, 30 docenti (20 della primaria, 2 della secondaria di I grado, 8 della secondaria II grado). Frequenza media 9,5 ore/12, senza spese a carico dei docenti. La classe virtuale rimane aperta per i frequentanti online e per tutti fino a fine anno scolastico. Formatore e tutor sono disponibili per interventi specifici nei singoli istituti (predisposizione di attività propedeutiche, di unità didattiche, approfondimenti, assistenza tecnologica).
 
CORSO Mappe  Concettuali SOL 2006 (Scuola On Line) Marzo - Maggio 2006.
Materiali prodotti dai corsisti su server Cmap.
 
CORSO ONLINE MAPPE PER STUDIARE 2007 3ª-4ª Sirio ITIS Divini + 2ª Sirio Legnano 29/04 - 31/05 2007.
Materiali di lavoro su Divini Campus
Materiali per il training ed elaborati su server cmap
 
CORSO ONLINE MAPPE PER STUDIARE 2008 1ª Sirio Legnano
Prima parte: 07/05/08 - 05/06/08 Materiali prodotti e training
Seconda parte: Ottobre 2008...
 
3rd Congress on Concept Mapping, Helsinki -
24 Sep 2008 Collaborative Concept Mapping Models slides
25 Sep 2008 Flexible Concept Mapping slides
Scrivere ad alfredo.tifi@gmail.com per informazioni e per richiedere corsi sulla metodologia e tecnologia delle mappe concettuali.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


 

Il Novak-Cañas pensiero sulle mappe concettuali (inglese)

Esempi di mappe buone e meno buone
Come fare buone mappe concettuali
Differenza mappe mentali/concettuali
Manuale avanzato e aggiornato di CmapTools, a cura di Matilde Flameni dell'IRRE Lombardia, Alfredo Tifi e Antonietta Lombardi (tre file pdf):

file a (scheda introduttiva); file b  (costruire cmap); file c (collaborazione)

NUOVO: Guida online di CmapTools in Italiano
a cura di Alfredo Tifi e Antonietta Lombardi

Approfondimenti e applicazioni delle
mappe, all'Osservatorio - comunità di pratiche map.dschola.it 

Avete vecchi computer o minicomputer con poche risorse e CmapTools non gira? Testate la VERSIONE 5.05 (rel. 01/11/12) di CmapLite, il client CmapTools "alleggerito" per girare su qualsiasi macchina (Non è più supportata).

Iniziamo a usare tranquillamente la versione web based, ora molto affidabile:
il FUTURO di CMapTools sul Cloud  è ora PRESENTE. Chiunque può crearsi un account gestito online dal desktop di cloud cmaptools server, creare e condividere cmap con tutti i tipi di utente. Le ste mappe create nel cloud - senza installare alcun programam pesante, creabili anche da maneggevoli ed economici netbook che non supportano i pesanti S.O. Windows (es. Chromebook) sono gestibili (editabili e condivisibili) anche da CmapTools e da i-Pad (in quest'ultimo caso con l'applicazione scaricabile gratuitamente da i-Tunes ed una in-App da 4.99 $ per poter sincronizzare le cmap dal tablet al desktop del cloud)

Il link è il seguente: cmapcloud.ihmc.us

Aprendo (anche da tablet Android da browser senza l'App) le cmap salvate su tale cloud cmapserver si possono aggiungere, aprire ed editare annotazioni.

Download ULTIMA VERSIONE CmapTools v.6.02 del 11/08/16
Novità:
spostamenti di precisione ottenibili con i tasti freccia. Creazione e spostamento di gruppi di concetti, zoom con la rotella del mouse, tasti abbreviazione per corsivo (i), sottolineato (u) e grassetto (b), disposizione ordinata di concetti, layout di stile per il formato. Gestione di account multipli di CMAPCLOUD. Risolve alcune incompatibilità di Windows 10. Come la 6.01 utilizza JAVA 7 (installato assieme al pacchetto)..

Dalla versione 5.04 sono disponibili versioni a 32 e a 64 bit. Il pulsante per la ricerca di risorse in rete è direttamente visibile sulla finestra Viste. Corretti errori e problemi di compatibilità.  Il cestino e la visualizzazione delle miniature non sono attive per risorse e icone che non possono essere cancellate o visualizzate come miniature.

Dalla versione 5.03, CmapTools conserva passi avanti che hanno accompagnato il passaggio dalla versione 5 beta alla versione precedente.
Incrementa la velocità d'uso e navigazione nei server, facilitata anche dall'introduzione delle miniature delle risorse. Finalmente il doppio clic sull'icona della cmap causerà l'avvio del programma e l'apertura della mappa, in qualunque cartella o supporto essa si trovi.
Altra importante novità è che impostando la lingua Italiana nelle proprietà della mappa il suggeritore proporrà termini in tale lingua; anche la ricerca di risorse nei server e nel web potrà essere ristretta al contesto linguistico di lavoro.

Oltre ai soliti sistemi (Apple, Linux ecc.) sono presenti le opzioni per sistemi windows a 32 o 64 bit.

Le lingue implementate sono attualmente 17: Basco, Catalano, Ceco, Cinese, Finlandese, Giapponese,  Francese, Galiziano, Inglese, Italiano, Kuna, Olandese,  Portoghese, Spagnolo, Svedese, Tedesco e Turco.
Come sempre l'impostazione della lingua si può modificare dal comando Preferenze.

La guida di CmapTools in Italiano si apre automaticamente se tale lingua è impostata in Preferenze. La guida è disponibile anche nelle lingue Francese, Inglese, Finlandese, Spagnolo.

Il processo di "italianizzazione" è ora ulteriormente arricchito da un forum pubblico per gli utenti di CmapTools: http://cmapforum.ihmc.us dove è disponibile una sezione in italiano. Per sfogliarlo non occorre effettuare il login. Per registrarsi e intervenire basta cliccare su Register e riempire un semplice modulo.
Si potrà quindi modificare il proprio profilo e scegliere le impostazioni dal pannello di controllo utente.

La registrazione al cmapforum permetterà anche il pieno utilizzo della risorsa www.cmappers.net (Sign in), un eccezionale motore di ricerca e strumento di condivisione delle mappe concettuali. Esso permette di costruire mappe, condividerle (es. su Google, Facebook, Twitter, Delicious ecc.) valutarle e commentarle.

 



Il programma CmapTools™ è stato ceduto alla Ceryph per gli usi commerciali. Pertanto, per scaricare la versione free dalla pagina di download, e anche in fase di installazione, si deve specificare la voce "Individual use (non commercial)". La versione commerciale è identica a quella free, ma fornisce maggiore assistenza agli utenti.

è disponibile a richiesta (cmapsupport@ihmc.us) la versione 5.04 di Cmapserver per uso educativo e non commerciale.

Altra Info: i server aggiornati alla 3.8 o successivi sono indicizzati automaticamente e pertanto navigabili direttamente da browser:
IHMC Public Cmaps      o http://cmapspublic.ihmc.us
IHMC Public Cmaps (2) o http://cmapspublic2.ihmc.us
IHMC Public Cmaps (3) o http://cmapspublic3.ihmc.us
Questi server pubblici e tutti gli altri server di Cmap sono elencati e navigabili da questa DIRECTORY

Da Settembre 2008 i Server di Cmap pubblici sono in versione 5.0 beta e per essi è possibile:
a. sfogliare da browser le cartelle dei server di Cmap vedendo anche le miniature delle Cmap e delle risorse.
b. aprire direttamente una cartella o una risorsa da browser conoscendone il nome e scrivendolo nella barra degli indirizzi dopo il nome del server seguito dallo "slash" /. Ad esempio, per aprire la cartella 2WMAPS, allocata nel server cmapspublic2.ihmc.us, digitare nel browser: http://cmapspublic2.ihmc.us/2WMAPS. Per le sottocartelle e le risorse in esse contenute si aggiungono altri slash e nomi dei file o cartelle, completando il percorso.
c. riservare la visualizzazione da browser delle cartelle e del loro contenuto solo previa autenticazione ad utenti autorizzati. Per ottenere questo risultato, un amministratore della cartella deve togliere l'accesso all'utente anonimo tramite il programma CmapTools (vedere la voce permessi della Guida di CmapTools).

ITIS Divini Public (ITA) (da installare)
 

 

Il contenuto di questa pagina e il materiale dei corsi da qui scaricabile è soggetto a
Licenza Creative Commons  Creative Commons License da parte dell'Autore

ultimo aggiornamento 23/08/2016, Alfredo Tifi