Nuovi gemellaggi a distanza

Novembre 17th, 2006

Quali eventi storici sono stati “causati” da sostanze chimiche? Su questo tema alcuni studenti della 4ª CH e studenti spagnoli condividerranno la lettura di “I bottoni di Napoleone”, mentre altri allievi del 3° CH affronteranno da dicembre il modulo sull’atomo insieme a studenti rumeni…
Il gemellaggio sulle “molecole che hanno cambiato la storia” fa parte anche del partenariato eTwinning con il Colegio Santa María del Pilar di Saragozza, che lo scorso anno ha lavorato con noi sulla Comunità Europea, e ambisce a estendere la collaborazione anche ai cinque paesi del Med-Twinning: Egitto, Giordania, Tunisia, Algeria e Marocco, in un’iniziativa italiana che intende estendere a questi paesi del Mediterraneo le collaborazioni già attive dell’e-twinning, che tra breve comunicherà i progetti prescelti.

Le esperienze dello scorso anno hanno dimostrato come i gemellaggi a distanza non debbano essere necessariamente appannaggio degli insegnanti di lingue, come si verifica per la stragrande maggioranza dei progetti e-twinning, dove la comunicazione tra studenti è “mediata” da professori che traducono per loro, o si risolve con scambi di oggetti ricordo, musiche, immagini e cartoline elettroniche, lasciando sullo sfondo l’approfondimento concettuale.

In effetti la commissione Itaiana per l’e-Twinning promuove particolarmente i gemellaggi aventi per oggetto le scienze, dei quali si lamenta maggiormente la carenza.
È certamente arduo comunicare concetti elaborati senza potersi vedere né sentire e soprattutto senza condividere una lingua comune. Ma attraverso le mappe concettuali multilingue o in inglese riescono a comunicare anche i bambini della terza elementare. La semplicità e il carattere esplicito delle proposizioni, unitamente alla sinteticità e dinamicità delle mappe, fanno di queste uno strumento di mediazione non solo linguistica, ma anche culturale, una piattaforma dove costruire conoscenza condivisa.

Il progetto WWMAPS (World Wide Maps) di cui sono coordinatore, ha già all’attivo diversi gemellaggi, alcuni dei quali coinvolgono stabilmente la nostra scuola, e si sta arricchendo di nuovi docenti da ogni parte del mondo (anche italiani), desiderosi di instaurare un rapporto di collaborazione con altri colleghi distanti e con l’obiettivo di coinvolgere i propri studenti. Invito i colleghi a scoprire nell’allegato pdf altre opportunità di gemellaggio che potrebbero coinvolgere insegnanti e studenti del nostro istituto.

Alfredo Tifi

Entry Filed under: novità, alunni, docenti


Calendar

Giugno 2019
M T W T F S S
« May    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Most Recent Posts